Benvenuto presso DESERTGREENER

La nostra risposta alla crisi idrica globale

Perché DESERTGREENER?

Attualmente sulla nostra Terra vivono 7,5 miliardi di persone. 2,5 miliardi di persone soffrono attualmente di scarsità d'acqua e non hanno accesso regolare ad acqua pulita. Una tendenza allarmante, perché in pochi decenni vivranno 10 miliardi di persone sul nostro pianeta, mentre la fornitura d'acqua sarà sufficiente solo per 2,5 miliardi - una discrepanza drammatica dovuta all'aumento del consumo e alla diminuzione delle riserve. Il panorama futuro è preoccupante. A livello globale, sono in arrivo carestie e conflitti per le risorse idriche. I deserti e le zone aride del mondo si espandono ogni anno, raggiungendo dimensioni che superano l'area del Belgio e sono addirittura più grandi dell'America del Nord e del Sud messe insieme.

Siamo fermamente convinti che dobbiamo agire insieme per affrontare queste sfide. Il nostro sito web non fornisce solo un punto di vista sulle attuali evoluzioni, ma anche una soluzione che può contribuire a gestire la scarsità d'acqua a livello globale. Unitevi al nostro movimento per proteggere le risorse e creare un futuro sostenibile per le generazioni future. Ogni contributo conta - informatevi, diventate attivi e creiamo insieme un cambiamento positivo.

wc_icon1

Attualmente, oltre 2,5 miliardi di persone in tutto il mondo soffrono di scarsità d'acqua.

wc_icon2

Così tanta acqua può offrire solo il mare, attraverso l'espansione della dissalazione dell'acqua marina.

wc_icon3

A causa degli elevati costi energetici della dissalazione, si richiedono nuove tecnologie senza costi energetici.

wc_icon3

La tecnologia DESERTGREENER è la risposta alla carenza globale di acqua dolce

DESERTGREENER offre una tecnologia efficiente, conveniente e scalabile

La tecnologia DESERTGREENER rappresenta un metodo rivoluzionario per l'ottimizzazione del raggruppamento dell'energia solare. L'acqua riscaldata viene portata all'evaporazione e liberata da sale, minerali, impurità e altri depositi.

A differenza della maggior parte degli impianti di distillazione solare, con la nostra tecnologia, l'energia solare non viene convertita in elettricità tramite fotovoltaici, per poi essere nuovamente trasformata in calore, ma viene invece riflessa direttamente sull'acqua da riscaldare e lì focalizzata. In questo modo utilizziamo oltre il 90% dell'energia solare, rispetto ai tradizionali impianti fotovoltaici, che riescono a convertire solo il 20% dell'energia.

La tecnologia DESERTGREENER si distingue per la sua costruzione, che mira a riscaldare l'acqua in volumi il più grandi possibile in modo efficiente. Questo approccio è attualmente il modo più efficiente per utilizzare l'energia solare per l'evaporazione dell'acqua.

La nostra tecnologia è stata ufficialmente testata e verificata dall'Austrian Institute of Technology. Inoltre, è protetta da brevetti nei mercati di destinazione e nei paesi produttori.

Tokenomia

DGRX
Abbreviazione del token
1.000.000.000
Numero di token
Ethereum ETH
ERC-20 & ERC-721
Tipo di token
sale-proceeds7
5% Quota squadra
50.000.000 Token
95% Quota di vendita
950.000.000 Token

Percorso strategico

Il nostro piano per un futuro sostenibile prevede che l'acqua sia sufficiente per tutti.

Team di Ricerca e Sviluppo

Le seguenti persone sono state coinvolte nella ricerca e sviluppo di DESERTGREENER tra gli altri.:

Esperto

Il team di revisori di DESERTGREENER è composto dalle seguenti persone:

DGRX Team di vendita

Il team di vendita DGRX è composto dalle seguenti persone:

Sviluppatore Blockchain

I nostri partner nello sviluppo di Blockchain:

Quotazione in borsa (Crypto Exchange)

Sure, I can help you with that. To start, please provide the German text you would like to translate into Italian.

13%
52.615.430 / 380.000.000 Token
DGRX Wallet

DGRX WALLET (coming soon)

Nel tuo portafoglio DGRX puoi riscattare il tuo voucher in modo molto semplice, accedendo alla nostra comoda Web-App. Se hai domande o problemi nel riscattare il tuo codice voucher, ti preghiamo di contattare il nostro team di supporto.

FAQ - Fragen und Antworten

La nostra missione è trasformare le aree desertiche in tutto il mondo in paesaggi fioriti e fertili. Attraverso l'uso della nostra tecnologia brevettata e metodi sostenibili, non vogliamo solo rigenerare l'ambiente, ma anche migliorare in modo sostenibile la vita delle persone locali. Ci impegniamo affinché i nostri progetti portino sicurezza alimentare, acqua pulita e opportunità economiche nelle regioni colpite. Il nostro lavoro crea posti di lavoro, promuove l'istruzione e supporta le comunità nello svilupparsi in modo autonomo e sostenibile.

La nostra missione è fornire soluzioni sostenibili alla crisi idrica globale attraverso l'innovativa tecnologia DESERTGREENER. Ci affidiamo a metodi all'avanguardia di desalinizzazione dell'acqua marina, trattamento dell'acqua e irrigazione efficiente per creare nuove opportunità sia nelle regioni desertiche che nelle aree costiere con scarsità d'acqua. Attraverso il ripristino e il miglioramento dei suoli salati, permettiamo un'agricoltura produttiva e rafforziamo l'economia locale. Il nostro impegno include la collaborazione con comunità, istituti di ricerca e partner in tutto il mondo per migliorare l'accesso all'acqua, aumentare la produzione agricola e migliorare in modo sostenibile la qualità della vita delle persone.

La tecnologia DESERTGREENER si distingue per la sua sensazionale alta efficienza nell'utilizzo dell'energia solare. Grazie al riciclo energetico innovativo, si ottiene un effetto che sembra una moltiplicazione dell'energia. Rispetto ai sistemi solari tradizionali, la tecnologia DESERTGREENER fornisce almeno 25 volte il rendimento energetico.

La nostra innovazione brevettata è una tecnologia che trasforma l'acqua di mare o l'acqua salata in acqua dolce, fornendo una serie di prodotti preziosi.

Acqua distillata: grazie alla sua purezza viene utilizzata principalmente nei laboratori, nella medicina, nella farmaceutica e nella produzione di batterie, per realizzare soluzioni precise e pulire apparecchiature delicate. È anche impiegata nelle case per la pulizia delicata delle superfici e come elettrolita nelle batterie per auto per ottimizzare le prestazioni. Grazie alla produzione economica con la nostra tecnologia, in futuro potrebbe essere utilizzata anche per l'irrigazione in agricoltura e per la trasformazione in acqua potabile.
Durante l'evaporazione dell'acqua di mare, oltre all'acqua distillata, rimangono anche sali e minerali, che possono essere venduti come preziose materie prime.

Sodio (Na): Il sodio viene utilizzato nell'industria chimica per la produzione di varie sostanze. È anche impiegato nell'industria alimentare come conservante e intensificatore di sapore.

Cloruro (Cl): Il cloruro viene spesso utilizzato nel trattamento dell'acqua per uccidere batteri e altri microrganismi. È utilizzato anche nell'industria alimentare, nell'industria chimica e in farmacia.

Magnesio (Mg): Il magnesio è impiegato in vari settori industriali, tra cui l'industria della lavorazione dei metalli, la produzione di elettronica e di fuochi d'artificio. Ha anche applicazioni mediche come supplemento alimentare e nella terapia della carenza di magnesio.

Calcio (Ca): Il calcio è un elemento fondamentale per ossa e denti ed è quindi spesso utilizzato come integratore alimentare. È utilizzato anche nell'industria alimentare, nell'industria chimica e nell'industria delle costruzioni.

Potassio (K): Il potassio ha diverse applicazioni in agricoltura, in particolare come fertilizzante per migliorare la crescita delle piante. È anche utilizzato nell'industria alimentare, nell'industria chimica e nella medicina.

L'energia in eccesso fornita dal DESERTGREENER consente l'elettrolisi, che fornisce una serie di prodotti utili di grande importanza in vari settori industriali e applicazioni.

Idrogeno (H₂): Il gas di idrogeno viene prodotto al catodo e può essere utilizzato come combustibile pulito o vettore energetico.

Ossigeno (O₂): Il gas di ossigeno si forma all'anodo e può essere utilizzato per applicazioni industriali, scopi medici o per sostenere i processi di combustione.

Cloro (Cl₂): Anche il cloro viene prodotto all'anodo e ha numerose applicazioni industriali, tra cui la produzione di disinfettanti, PVC e altre sostanze chimiche.

Idrossido di sodio (NaOH), noto anche come soda caustica: La soda caustica è un sottoprodotto ed è un prezioso reagente chimico utilizzato in molti processi industriali, tra cui la produzione di carta, saponi e detergenti, come pure il trattamento dell'acqua.

Il token DGRX è un token di e-money ed è utilizzato come mezzo di pagamento all'interno della rete limitata del progetto DESERTGREENER. Il token DGRX (o brevemente DGRX) è una stablecoin algoritmica, supportata fino al 24% dall'economia DESERTGREENER sotto forma di una partecipazione diretta, valutata periodicamente dai revisori dei conti. Il valore dei token è determinato da questa valutazione al di fuori del mercato secondario sulle nostre piattaforme e da ciò si determina il prezzo di acquisto rispettivamente il tasso di cambio del token. Con il token DGRX è possibile acquistare prodotti (ad esempio NFT) e servizi (ad esempio biglietti per eventi e visite) offerti dalla DGRX Sales GmbH (emittente) o dalle aziende partner DESERTGREENER (punti di accettazione). Al di fuori di questa rete limitata, il token DGRX non può essere utilizzato.

Il token DGRX è offerto ed emesso dalla DGRX Sales GmbH. La DGRX Sales GmbH è una società a responsabilità limitata in Austria. La società appartiene al 100% a KLIMATES AG in Svizzera, che gestisce e dirige le sorti dell'azienda. A sua volta, KLIMATES AG è strettamente collegata con HEMPMATE AG in Svizzera.

Dopo un'iscrizione riuscita, è possibile acquistare il token DGRX nel backoffice di DESERTGREENER della DGRX Sales GmbH. È disponibile una varietà di pacchetti di token.

Il token DGRX offre il vantaggio di poter acquistare esclusivamente prodotti e servizi all'interno della rete limitata dell'economia DESERTGREENER sulla nostra piattaforma. Inoltre, il token DGRX è supportato fino al 24% dei progetti DESERTGREENER, dandogli una base di valore stabile.

I token DGRX possono essere acquistati dai 18 anni in su. A causa della rete limitata, offriamo i token solo a persone maggiorenni nell'area Schengen. Per ragioni normative, non è possibile fare diversamente.

Il permesso di acquisto massimo per persona è di 1 milione di euro, per garantire una distribuzione ampia.

Acquistando i token DGRX, non acquisisci alcun diritto di proprietà. Il token DGRX è un token di e-money, con il quale puoi acquistare prodotti e servizi. La DGRX Sales GmbH offrirà un NFT (Non-Fungible Token) che puoi acquistare direttamente con i token DGRX. Questo NFT dà al titolare il diritto in futuro, a seconda dei profitti e basato sul numero di NFT posseduti, di ricevere ulteriori token DGRX.

Nella società madre del progetto complessivo, in cui la DGRX Sales GmbH partecipa fino al 24% e condivide economicamente i suoi risultati, nessuno tranne gli operatori del progetto originale ha il diritto di parola. Questa disposizione serve a garantire la riservatezza della tecnologia e la realizzazione degli obiettivi del progetto originale.

La DGRX Sales GmbH riceve partecipazioni ai profitti dalla società madre, che a sua volta distribuisce sotto forma di DGRX Tokens ai soci o ai titolari di NFT.

Sì, i tuoi token sono ereditabili. Tuttavia, è importante che tu prenda le dovute precauzioni per assicurarti che, in caso di successione, sia chiaro chi ha diritto ai token. Per questo, consigliamo di registrare ufficialmente gli eredi appropriati e, se necessario, di ricorrere a consulenza legale per assicurarsi che tutti i documenti e i provvedimenti necessari siano correttamente redatti e depositati. In questo modo, ti assicurerai che i tuoi token possano essere trasferiti senza intoppi e secondo i tuoi desideri agli eredi in caso di morte.

Il nostro obiettivo è di offrire il token DGRX sul mercato secondario non appena ci saranno 380.000.000 token in circolazione. Un tale mercato secondario potrebbe essere un'importante borsa di criptovalute come Binance o Kraken. Puoi seguire il progresso attuale relativo ai token venduti sul nostro sito web desertgreener.sale.

Per garantire in particolare la stabilità del valore del token nella fase iniziale del progetto, abbiamo deciso di bloccare inizialmente i token. In passato, si è spesso osservato che c'erano grandi vendite allo scoperto subito dopo che i token erano disponibili sul mercato secondario. Implementando il blocco del token e trasferendolo contemporaneamente sulla blockchain pubblica (SmartContract), vogliamo da un lato garantire una certa stabilità e dall'altro rafforzare la fiducia dei nostri acquirenti di token.

Per quanto riguarda l'emissione di token, valgono le seguenti regole:

Non appena il token DGRX può essere commerciato sul mercato secondario, saranno rilasciati il 10% dei token disponibili ogni mese. In questo modo, ogni detentore di token avrà piena disponibilità sui suoi token acquistati entro al massimo 10 mesi dalla quotazione.

Un white paper è un documento completo che fornisce informazioni dettagliate su un determinato argomento, prodotto, progetto o tecnologia. È spesso utilizzato nel mondo degli affari e in particolare nel settore tecnologico, per presentare chiaramente e comprensibilmente questioni complesse.

Esempio dal settore delle criptovalute

Nell'industria delle criptovalute, un white paper descrive tipicamente:
• La tecnologia e il protocollo sottostanti.
• Il caso d'uso e il problema che la criptovaluta risolve.
• L'architettura e i dettagli tecnici della rete.
• La tokenomica, compresa la distribuzione, l'offerta e l'utilizzo dei token.
• Il piano di sviluppo e implementazione.

Un esempio noto è il white paper di Bitcoin di Satoshi Nakamoto, che spiega in dettaglio i principi fondamentali e il funzionamento della prima criptovaluta.

Il white paper può essere consultato nella versione più recente sul nostro sito web: desertgreener.sale.

AE, AG, AL, AM, AO, AT, AU, AZ, BA, BB, BG, BH, BN, BR, BW, BY, BZ, CA, CH, CL, CN, CO, CR, CU, CZ, DE, DJ, DK, DM, DO, DZ, EC, EE, EG, ES, FI, GB, GD, GE, GH, GM, GT, HN, HR, HU, ID, IL, IN, IR, IS, JO, JP, KE, KG, KH, KN, KP, KR, KW, KZ, LA, LC, LK, LR, LS, LU, LY, MA, MD, ME, MG, MK, MN, MW, MX, MY, MZ, NA, NG, NI, NO, NZ, OM, PA, PE, PG, PH, PL, PT, QA, RO, RS, RU, RW, SA, SC, SD, SE, SG, SK, SL, SM, ST, SV, SY, TH, TJ, TM, TN, TR, TT, TZ, UA, UG, US, UZ, VC, VN, ZA, ZM, ZW

African Regional Intellectual Property Organization (ARIPO)
BW, GH, GM, KE, LR, LS, MW, MZ, NA, RW, SD, SL, ST, SZ, TZ, UG, ZM, ZW

Eurasian Patent Organization
AM, AZ, BY, KG, KZ, RU, TJ, TM

European Patent Office
AL, AT, BE, BG, CH, CY, CZ, DE, DK, EE, ES, FI, FR, GB, GR, HR, HU, IE, IS, IT, LT, LU, LV, MC, MK, MT, NL, NO, PL, PT, RO, RS, SE, SI, SK, SM, TR

African Intellectual Property Organization
BF, BJ, CF, CG, CI, CM, GA, GN, GQ, GW, KM, ML, MR, NE, SN, TD, TG

Il brevetto è stato registrato nel 2018.

Nella maggior parte dei paesi 20 anni, quindi fino al 2038.

Ci sono diversi posti dove si possono trovare i brevetti. Ecco due link che possono essere consultati online:

https://patentscope.wipo.int/search/en/detail.jsf?docId=WO2020033984
https://patents.justia.com/patent/11820674

L'acronimo "KYC" sta per l'inglese "know your customer", che significa "conosci i tuoi clienti" in tedesco. Per questa procedura prescritta dalla normativa, è necessario caricare nel back office un documento d'identità ufficiale e valido con foto (carta d'identità, passaporto o patente) e un documento personalizzato come ad esempio una bolletta elettrica, una scheda di registrazione o un certificato di attività commerciale (non più vecchio di 3 mesi).

Documento d'identità con foto: Questo non deve essere scaduto e il nome e la data di nascita devono corrispondere ai dati registrati nel backoffice. Per la patente di guida e la carta d'identità, entrambi i lati devono essere caricati.

Documento con prova di residenza: Qui viene verificato se l'indirizzo del documento caricato, che non deve avere più di 3 mesi, corrisponde all'indirizzo e al tuo nome nel backoffice.

Per ragioni legali, accettiamo solo i seguenti documenti:
- Fattura di una connessione telefonica fissa o internet
- Estratto conto bancario
- Fattura di fornitura (elettricità, gas o acqua)
- Estratto conto della carta di credito
- Fattura fiscale
- Conferma di residenza (certificato di residenza)
- Estratto dal registro delle imprese

La verifica di solito richiede un massimo di 1-2 giorni lavorativi. Vi preghiamo di considerare che non è possibile effettuare verifiche durante il fine settimana, poiché ogni verifica deve essere effettuata dal personale.

Attualmente offriamo le seguenti opzioni di pagamento:

Bonifico bancario
BTC / Bitcoin
ETH / Ethereum
USDT / Tether USD
SOL / Solana
USDC / USD Coin

La durata di un bonifico bancario può variare a seconda del tipo di bonifico e delle banche coinvolte:

Bonifici SEPA: All'interno dello spazio SEPA (Single Euro Payments Area), un bonifico di solito richiede uno o due giorni lavorativi.

Fattori che influenzano la durata
• Giorni lavorativi bancari: I bonifici sono elaborati solo durante i giorni lavorativi bancari. Weekend e festività possono estendere la durata.
• Ora del bonifico: I bonifici inoltrati dopo l'orario di chiusura della banca vengono elaborati il giorno lavorativo bancario successivo.
• Fusi orari diversi: Per i bonifici internazionali, diversi fusi orari possono influire sul tempo di elaborazione.

In generale, un bonifico bancario dovrebbe richiedere uno o due giorni lavorativi, mentre i bonifici internazionali possono richiedere fino a 4 giorni.

Se la tua banca lo supporta, offriamo anche il bonifico SEPA in tempo reale. È importante che DGRX Sales GmbH sia obbligatoriamente inserito come beneficiario del pagamento, e non il nome della banca!

L'IBAN si compone in modo diverso nei vari paesi e quindi può avere lunghezze diverse. La nostra banca ha sede a Malta. Gli IBAN a Malta sono composti da 31 caratteri.

Puoi contattare il nostro supporto via email a info@desertgreener.io o nel backoffice tramite il sistema di ticket interno, alla voce "SUPPORT" nel menu.

Di norma, il nostro supporto risponde nei giorni lavorativi entro 24 ore. Tuttavia, per richieste più complesse, il tempo di risposta può essere fino a 48 ore.

L'umanità necessita di raddoppiare l'approvvigionamento idrico umano nei prossimi decenni. Questo può essere affrontato su larga scala solo con la tecnologia DESERTGREENER. L'Egitto potrebbe così avere un secondo Nilo, che scorre dal Mediterraneo verso monte, fino a 50 milioni di km2 di zone aride della Terra potrebbero essere fornite d'acqua e quindi completamente trasformate, la scarsità d'acqua diventerà parte della storia, così come i deserti, che cederanno il passo a nuovi habitat per circa 11 miliardi di persone.

L'umanità deve affrontare la sfida di raddoppiare l'approvvigionamento idrico nei prossimi decenni per far fronte alla crescente domanda. Questo compito enorme può essere affrontato su larga scala solo con una tecnologia innovativa, come quella di DESERTGREENER.

Un secondo Nilo per l'Egitto

Con la nostra tecnologia, l'Egitto potrebbe avere un secondo Nilo, che scorre dal Mediterraneo verso monte. Questo non solo aumenterebbe drammaticamente la disponibilità d'acqua nella regione, ma creerebbe anche nuove opportunità agricole ed economiche.

Fornitura a zone aride in tutto il mondo

La tecnologia DESERTGREENER ha il potenziale di fornire acqua a fino a 50 milioni di km² di zone aride in tutto il mondo. Queste aree potrebbero essere completamente trasformate, eliminando così la carenza di acqua.

Creazione di nuovi spazi vitali

L'irrigazione e la riforestazione dei deserti potrebbero creare nuovi habitat per circa 11 miliardi di persone. Questo non solo migliorerebbe la qualità della vita, ma aprirebbe anche nuove opportunità economiche e mezzi di sussistenza per miliardi di persone.

Con la tecnologia DESERTGREENER, un futuro sostenibile e ricco d'acqua può diventare realtà, garantendo la base per la vita e lo sviluppo dell'umanità.

I clienti e i partner esistenti possono trovare tutti gli annunci riguardanti eventi e webinar direttamente nel back office.

Ci sono circa una dozzina di paesi che vorrebbero avere il primo progetto pilota, ma ci limiteremo nella prima fase a tre località dell'UE, le Isole Canarie, il sud della Spagna e Cipro.